Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Liceo Scientifico "A.Oriani" - Ravenna (RA)
LICEO SCIENTIFICO STATALE
"A.ORIANI"
Via C.Battisti, 2 - 48121 Ravenna - Tel. 0544 33085
E-mail: info@liceoscientificoravenna.edu.it - PEC: raps01000q@pec.istruzione.it
Liceo Scientifico "A.Oriani" - Ravenna (RA)
Liceo Scientifico "A.Oriani" - Ravenna (RA)
LICEO SCIENTIFICO STATALE
"A.ORIANI"
Sezioni in evidenza
FUTURA - la scuola per l'Italia del domaniPON - Fondi Strutturali EuropeiPTOFALTERNANZA SCUOLA LAVORO
OFFERTA FORMATIVA - Indirizzi di Studio
BACHECHE
ORGANI COLLEGIALI
CONCORSI - PREMI - RICONOSCIMENTI
MATERIALE DIDATTICO
ATTIVITA'
UTENTI REGISTRATI
SPORTELLI DIDATTICI
VARIE

CIAO ALE...

 

CIAO ALE… CON NOI PER SEMPRE

 

Ale è un contestatore: uno dei professori lo chiama "Il nostro opinionista Alessandro Bianchi", perché tutte le volte che viene presa una decisione a lui non sta bene. 

Ale è un vero giocatore di basket: quando durante educazione fisica viene proposto di giocare a pallavolo lui si arrabbia, perché vuole giocare, per l'appunto, a basket. Alla fine ci riesce, ci prende quasi per sfinimento, e chiaramente vince sempre lui. 

Ale è un motociclista: quando si parla di meccanica i professori si rivolgono sempre a lui, e lui ne va fiero. 

Ale è incredibilmente perspicace: quando ci troviamo alla Classense per ripassare fisica è lui ad avere l'illuminazione per risolvere i problemi. Poi però non si ricorda neanche una formula, ma per quello ci siamo noi.

Ale è premuroso: quando dobbiamo uscire in gruppo chiede sempre se tutti abbiamo il passaggio, altrimenti ce lo darebbe lui (sempre se non deve portare la Siria). 

Ale è bravissimo a disegnare: non tutti lo sanno, ma gli piace proprio tanto. In classe, assieme ad altri compagni, ha addirittura ideato un fumetto, ed un tiktoker ha adottato un logo disegnato da lui per le sue magliette. 

Ale è soprannominato AB: infatti quando un problema di geometria chiede di trovare il lato AB di una figura ci giriamo tutti per cercarlo. 

Ale è solare: è sempre sorridente, sa mettere tutti a proprio agio e fa divertire gli altri con le sue battute, che ogni tanto possono sembrare fuori contesto ma a noi piacciono così tanto che non ci interessa. A volte sorride a labbra strette, altre volte con questo sorriso imbronciato che appartiene solamente a lui. 

Ale è coinvolgente: quando prende un'iniziativa tutti lo seguiamo, anche se si tratta di una cavolata. Le conversazioni con lui prendono sempre svolte senza senso, e alla fine ridiamo di gusto. 

Ale è una costante: non importa quante poche persone partecipino all'uscita di gruppo, lui c'è. E anche quando ha allenamento lui arriva, magari due ore in ritardo, ma arriva. Bisogna solo aspettare. 

Ale rimarrà per sempre così, perché il mondo non ha più diritto di rovinarlo: vive nei nostri ricordi, gelosamente custodito e protetto. 

Quando ripenseremo a lui non potremo fare altro che pensare al ragazzo caotico e spensierato che è. Allora, inevitabilmente, torneremo anche noi un po' caotici e spensierati, torneremo anche noi un po' ragazzi. 

Grazie Ale, grazie per averci fatto sorridere, grazie per questi anni e grazie per averli condivisi con noi. Grazie per essere stata una persona meravigliosa e grazie per essere un dolcissimo ricordo. 

Ti vogliamo bene per sempre, e ti giuriamo che non giocheremo mai più a pallavolo.

 

I tuoi compagni di classe. 

 

 

 


Permalink: CIAO ALE...Data di pubblicazione: 16/09/2023
Tag: CIAO ALE...Data ultima modifica: 16/09/2023 13:32:04
Visualizzazioni: 2201 
Top news: Primo piano:

 Feed RSSStampa la pagina 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2022 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 1285
N. visitatori: 13488606